La discarica #Martucci

discarica martucciLa discarica ‪#‎Martucci‬, il disastro ambientale e la ‪#‎LombardiEcologia‬.

Questi gli elementi protagonisti della mostra “30 Anni di Rifiuti”, ideata dal prof. Santamaria e dal circolo di Legambiente Mola “I Capodieci”, che resterà aperta fino al 2 aprile.

Attraverso le immagini si ripercorre la 30ennale storia della discarica Martucci, ubicata tra Conversano e Mola, il cui primo documento autorizzativo risale al 1983.

Gli attivisti di ‪#‎Polignano‬ l’hanno allestita presso il palazzo San Giuseppe (ex museo Pascali). È stata interamente ricostruita riutilizzando le foto già stampate ed esposte a Mola e Putignano, che sono state fissate su cartoni recuperati e quindi riusati. La scenografia, semplice ma di impatto, è interamente cartacea, derivante dagli scarti dell’istallazione stessa e pronta per la differenziata.

Nella serata di apertura, sabato 28, insieme ai nostri portavoce Giuseppe L’Abbate e Emanuele Scagliusi, al prof. Santamaria e a Domenico Lestingi (ex operaio della Lombardi che ha portato alla luce lo scandalo Martucci), i presenti hanno potuto ascoltare testimonianze dirette su quanto è accaduto in quel sito, che, ad oggi, è in gran parte sequestrato e oggetto di procedimento giudiziario.

Scopo della mostra: informare, sensibilizzare e dare consapevolezza ai cittadini di quel che accade perseverando nell’utilizzo di discariche e inceneritori, come si fatto in Puglia negli ultimi 10 anni. È utopia per Vendola ed Emiliano, per il PD come per il centrodestra, abbracciare finalmente la Strategia Rifiuti Zero. D’altronde il centrodestra ha creato il problema ed il centrosinistra lo ha aggravato negli ultimi 10 anni.

Il ‪#‎Movimento5Stelle‬, forte dell’esempio di alcune cittá in cui la ‪#‎RifiutiZero‬ è giá realtá (San Francisco, Capannori, Ponte Delle Alpi, ecc.) l’applicherá anche in Puglia!

‪#‎Puglia5Stelle‬ ‪#‎MetteteciAllaProva‬

Annunci