Domenica delle Palme: in piazza per gli ulivi

palma

Quanto sono importanti gli ‪#‎UliviPugliesi‬ per l’Italia?

Con un paio di paragoni spero di rendere l’idea: le tre produzioni d’olio d’oliva più importanti italiane sono quella toscana, umbra e pugliese.

Solo il comune di ‪#‎Andria‬ ha lo stesso numero di alberi di ‪#‎Ulivo‬ della regione Umbria e solo la provincia di ‪#‎Taranto‬ ha lo stesso numero di alberi di ulivo della regione Toscana.

Consapevoli di questa immensa importanza affettiva, identitaria, economica, ecologica che rivestono gli ulivi per la ‪#‎Puglia‬, per il ‪#‎Salento‬ e per l’Italia ed Europa intera, rivolgo un appello accorato a:
– il mondo politico perché finanzi e sostenga la ricerca e gli agricoltori in questo momento difficile, accettando le nostre proposte in Parlamento, per l’esenzione dalle tasse agli agricoltori e ai proprietari pugliesi colpiti da questo dramma del disseccamento rapido;
– il mondo scientifico perché ci offra le alternative alle eradicazioni ed all’impiego massiccio di insetticidi;
– il commissario Silletti perché valuti e si esprime in merito alle alternative che propongono, senza scopo di lucro, i consorzi, la scienza e gli agricoltori;
– il mondo degli agricoltori perché si impegni, correttamente supportato da politica e ricerca, nelle buone pratiche agricole;
– la magistratura, che ringrazio tanto, perchè perseveri nel suo impegno, pur tra mille difficoltà, per aiutarci a trovare il responsabile;
– lo IAM perché rinunci all’immunità e aiuti la magistratura nel suo compito.

Io sono a ‪#‎Lecce‬ a difendere gli alberi che ci danno quelle olive e quell’olio di qualità e perfino quei ramoscelli con cui oggi ci siamo scambiati auguri ed abbracci per una serena Domenica delle Palme.

Buone Palme a tutti voi, in particolare agli agricoltori salentini!

‪#‎Puglia5Stelle‬ ‪#‎MetteteciAllaProva‬ ‪#‎SalviamoGliUliviDiPuglia‬

Annunci