Riprendiamoci la nostra Puglia!

Per favore giudicate voi!
Questa mattina davanti alle tv queste le dichiarazioni di Michele Emiliano (segretario del partito che ha la maggioranza in consiglio regionale): “La soglia di sbarramento all’8% è molto alta”.

E sapete poi alla fine alla prova dei voti e lontano dalle telecamere il consiglio cosa ha deciso? Una vergognosa, antidemocratica ed irrispettosa nei confronti dei cittadini, soglia di sbarramento all’8%!

Cosa significa? Che PD e FI obbligano i piccoli partiti ad allearsi con loro per prendere i loro voti e se un cittadino vuole votare un piccolo partito perché non si sente rappresentato né da PD e né da FI, la sua volontà viene completamente ignorata e il suo voto finisce comunque a PD o FI. La tristissima alternativa? Non votare nemmeno per non supportare questa gente.

Dichiarazioni che arrivano al termine di un incontro che ho fortemente voluto per cercare davvero e non solo a parole di migliorare una legge elettorale vergognosa e rispettare la volontà dei cittadini di qualunque colore politico! E invece non gli può interessare di meno di quello che vogliono i cittadini pugliesi.Sono solo candidati alla carica di governatore ed hanno già iniziato a fare danni enormi, non oso immaginare il futuro. E sapete perché? Perché fanno politica da così tanti anni che per loro la politica è diventata solo un macabro gioco mediatico dove le pedine siamo tutti noi.Oggi una speranza però c’è! Solo noi cittadini pugliesi, noi giovani che amiamo e vogliamo risollevare questa terra, questa regione, possiamo finalmente e davvero cambiarne le sorti per amore di cosa? Della nostra stessa vita, della nostra famiglia e dei nostri amici! Mettendo al suo servizio la nostra preparazione, la nostra passione e tutto il nostro impegno.

Pugliesi noi siamo già qui e vi chiediamo solo di riporre in noi quella fiducia che per decenni avete riposto in questa gente.

Riprendiamoci la nostra Puglia.

‪#‎M5S‬ ‪#‎LeggeElettorale‬

Annunci